Archivi categoria: ironia culturale

Aión

«Ogni novità ha per gli umani il sapore dell’inedito, del futuro che si apre, ma anche l’inquietudine di una destabilizzazione del presente che prepara, indica e significa la perdita finale che inevitabilmente il futuro porterà con sé. È per questo … Continua a leggere

Pubblicato in ironia culturale, suggerimenti, video autarchici | Contrassegnato , , , , , | 8 commenti

dell’umano sentire

Amo la filosofia, ma l’antropologia è più alla mia portata. Secondo me la definizione troppo esatta di qualcosa è alla fine una tautologia; per paradossale simiglianza con la tecnica leonardesca dello sfumato, anche nel raccontare qualcosa, nel tentar di trasmettere … Continua a leggere

Pubblicato in frammenti, ironia culturale | Contrassegnato | 3 commenti

il primo rintocco

La perdita della curiosità è il primo rintocco della nostra campana a morto.

Pubblicato in frammenti, ironia culturale | 3 commenti

ermeneutica, come l’orto

Un dipinto, un’opera d’arte figurativa, un disegno, hanno fascino se sanno far risuonare qualcosa in te che osservi. Non è un processo istantaneo, c’è un tempo necessario al disvelamento. A volte qualche minuto, a volte qualche giorno. Poi se il … Continua a leggere

Pubblicato in frammenti, ironia culturale | 6 commenti

sulla teatralità in eccesso

Secondo me una teatralità sguaiata è tipica, anche fuori dal gioco del teatro, d’una supeficialità, d’una incomprensione di fondo su quel che è il vero dramma, la vera tragedia dell’ essere-nel-mondo. L’ambiguità irrisolta dell’essere materia che pensa, intrisa d’un dolore … Continua a leggere

Pubblicato in frammenti, ironia culturale | 2 commenti

l’unica scelta opportuna

Scopo e dovere fondamentale dell’avere figli è farli diventare adulti. Nel caso siano portatori di handicap, in quel caso l’obiettivo è il massimo possibile in relazione alle loro possibilità. A parte questa particolare condizione, negli altri casi il fine deve … Continua a leggere

Pubblicato in ironia culturale, momenti | Lascia un commento

la falsa profondità

Molte idee sono eleganti, ma del tutto vacue, frutto effimero del potente caleidoscopio del linguaggio. Una scrollatina alla testa, e mutano. Sembrano per sempre, ma è il trompe l’oeil del buon discorrere, che simula facilmente, basta una spruzzatina di cultura … Continua a leggere

Pubblicato in frammenti, ironia culturale | Lascia un commento